• Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • SoundCloud Social Icon
Luca Bernar© 2019

Bio

Release

O pianista e compositor Luca Bernar hoje tem dois discos produzidos "Mi Fai ridere" e "Voci di Isole", parcerias discográficas, colaborações significativas com companhias de teatro, shows de dança com turnês na Itália e no exterior, participando como compositor, pianista / Mas também como um artista interativo de improvisação. Numerosas apresentações com músicos italianos e estrangeiros, especialmente no Brasil, onde viveu durante os últimos 10 anos, de 2006 a 2016.

Na história de seus projetos musicais, em Roma, Luca Bernar Ensemble, Grupo Agave, Duo com Carolina Gentile, Duo com Francesco Mazzeo e mais tarde no Brasil, Ensemble Jazzbuticaba, "Duo Luas" com o multi-instrumentista, André Siqueira final "Diálogo Entre Terre "com Zeca Collares.

 

Atualmente vive na Itália, em Portogruaro (VE)

 

O trabalho do músico sempre foi acompanhado por uma intensa atividade docente como professor de piano de jazz; Harmonia e improvisação; Laboratórios musicais de grupo, coordenador pedagógico de escolas de música, diretor artístico de festivais de jazz.

 

Mais especificamente, também por uma rica atividade como musicoterapeuta à frente de vários projetos no campo da educação e reabilitação (modelo de interação musical "Martini-Bernar" na Federação Italiana de Musicoterapia em Roma http://fedim.it /).

 

Nos últimos anos, dedicou-se quase exclusivamente à atividade musical, tocando em concertos e gravações.

Biografia Completa

1964: Luca Bernar nasce a San Vito al Tagliamento (PN) il 01/8/64..

1981 –  Licenza di teoria e solfeggio conseguita presso il Conservatorio Statale di Musica ”Jacopo Tomadini” di Udine.

1985 –  - Frequenta presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio il corso di Piano Jazz.

1987 - Segue inoltre (nel 1987) il “Corso annuale di perfezionamento Nazionale Siena Jazz” seguendo il corso tenuto da Franco D’Andrea.

1988 – (29/8 al 2/9) - Partecipa al Seminario di Musica Improvvisata “Suono elettronico, suono acustico nel Jazz” tenuto da Reggie Workman e organizzato dall’ISMEZ in località Roccella Jonica.

1989 – Conclude il corso di Piano Jazz presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio.

1989 – Costituisce l’Eter Jazz, formazione con cui suona in varie rassegne e locali di Roma e al “Paradiso Perduto” a Venezia.

1993  Partecipa alla fondazione della FED.I.M.  (Federazione Italiana Musicoterapia), come socio collaboratore.

1993/96 – Collabora con il “Teatro POTLACH” di Fara Sabina (Rieti) in qualità di musicista/compositore/attore (con tournée in Austria, Italia e Brasile).

1999 – Fonda il “Luca Bernar Ensemble”, quartetto con Massimo Scuderi, Carlo Ligi e Stefano Marciani e, con altre formazioni, tra cui il “Carolina Gentile Group” e l’Agave Group”.

Dal 1996 al 2006 – Viene eletto vicepresidente della FED.I.M.onlus (Federazione italiana Musicoterapia) di Roma dove insegna Tecniche di improvvisazione e Pianoforte jazz , con sede in Roma Piazza di Porta Portese 7.

2001 – Organizza con la Fedim in seno alla "Festa Europea della Musica" indetta dal Comune di Roma, la "Rassegna delle formazioni musicali jazz, etniche e classiche della FEDIM" a cui partecipa suonando nel "Luca Bernar Ensemble", nel "Agave Trio", nella "Freefed Orchestra" e conducendo i laboratori di musicoterapia per bambini inseriti nella Rassegna stessa (21-22-23 giugno)" .

- Inizia una preziosa collaborazione con la cantante Carolina Gentile con la quale si presenta in numerosi locali di Roma e anche al Festival Jazz di Villa Celimontana di Roma.

- Con il Trio Agave inizia un percorso di ricerca e di registrazione di pezzi autorali dai quali nascerá sucessivamente il Cd “Voci di Isole.

Con questi gruppi tiene concerti in:

ATTIVITA’ CONCERTISTICA

Lignano Jazz Festival - Lignano Sabbiadoro (28/7/1999)
Tin Pan Alley - Portogruaro (VE) (29/7/1999)
Wine Art Club - Vasto (CH) (16/10/1999)
Drome - Roma (20/1/2000)
Nirvana - Roma (26/1/2000)
Tin Pan Alley - Portogruaro (VE) (29/6/2000)
Ca' d'Oro - Venezia (30/6/2000)
Jazz Image –Villa Celimontana Roma (14/8/2000
Gregory's - Roma (23/11/2000)
Il Posto delle Fragole - Roma (1/12/2000)
C.S.O. Corto Circuito - Roma (24/1/2001)

Il Borgo di Ascanio - Morlupo (RM) (17/2/2001)
The Jazz Hole - Roma (9/3/2001

 

2002 – Luglio e Agosto: partecipa attivamente in Brasile come esperto musicale ad una serie di incontri con i gruppi indigeni “Guaranì - Kaiowà” alla periferia della cittá di Dourados all’interno di un progetto di recupero etnico-culturale avviato dalla Facoltà di Antropologia dell’Università di Dourados (Mato Grosso do Sul - Brasile) e diretto dall’antropologo Prof. Dr. Sergio Domingues.

- Quando torna a Roma collabora stabilmente in duo con Marco Brezza, noto flautista dell'avanguardia jazz europea, proveniente dalla scuola indiana del Maestro Zaurasia.

2003 – Febbraio e Marzo: organizza con la Fedim la 2° Rassegna di Musica della FEDIM denominata “Linguaggi di Musica Improvvisata” svoltasi presso il Teatro “il Cantiere” nei mesi di febbraio e marzo a cui hanno partecipato 43 musicisti jazz attivi nei circuiti soprattutto romani.

2003 - A settembre partecipa al “Friuli Venezia-Giulia Jazz Festival” suonando con il Trio Agave.

2003 – Collabora con Pasquale Innarella (sax tenore, corno, oggetti vari) sperimentatore dell’avanguardia  Jazz europea.

- Inizia una proficua collaborazione con Davide Piersanti (trombone) facendo una serie di concerti in duo al “Casale del Podere Rosa” (Roma).

- Lavora alla sceneggiatura di una piece teatrale del laboratorio creativo avviato dall’Associazione Culturale “EPOCHE’” nell’ambito del programma didattico della Scuola di Counseling “Integrazione Psicodinamico” :“L’Oggetto Ingombrante” liberamente tratto da “UN’OPERA D’ARTE” di A. Checov.

- Luglio: Conduce una giornata seminariale di Armonia ed Improvvisazione presso l’Istituto musicale “Musical Marília” di Marília (Stato di Sao Paulo - Brasile) ed indirizzato ai docenti della scuola stessa.

- 2004 – Luglio: Conduce il II Seminario di Armonia ed Improvvisazione presso l’Istituto musicale “Musical Marília” di Marília (Stato di São Paulo – Brasile.Collabora con Pasquale Innarella (sax tenore, corno, oggetti vari) sperimentatore dell’avanguardia  Jazz europea.

2004 - Inizia una importante collaborazione con il chitarrista Francesco Mazzeo suonando in duo in diversi locali di Roma.

 - Con il trio Agave suona a Viterbo nella Chiesa sconsacrata di Sant’Orsola e a Senigallia in occasione della “Festa della Musica”. 

- A maggio dello stesso anno suona con la “Luca Bernar Orchestra” (nuovo organico della Freefedim Orchestra) in Piazza del Campidoglio a Roma nell’ambito del IV meeting della Terza Età organizzato dal Comune di Roma e dal V Dipartimento (Assessorato alle politiche sociali e della salute).

- Mette a punto con Stefano Martini, Presidente Fedim - Federazione Italiana musicoterapia il modello musicale MARTINI-BERNAR specificamente usato in ambito educativo e riabilitativo in musicoterapia.

- In agosto tiene un concerto “Teatro Municipal de Marilia” (Stato di São Paulo - Brasile) con special guest Shardool Girbit (tabla) e Zeca Collares (viola caipira).

2005 -  Registra con il chitarrista Francesco Mazzeo CD “Mi Fai Ridere”, per  l’etichetta Alpha Music di Roma, con special guest Antonello Salis e produzione della Fedim e EdilCinque. CD pubblicato a luglio 2006.

2005 –Ad agosto in Brasile registra un brano dal vivo per il Cd “Pés Descalços” di Zeca Collares (viola caipira) e tiene due concerti “Jazz Italiano com tempero brasileiro” in duo con il percussionista e batterista Cléber Almeida all´ Auditorium di Votorantin (SP) e al CCBU – Centro Culturale Brasile – Stati Uniti di Sorocaba (SP) - Brasile.

2006 – A luglio si trasferisce stabilmente in Brasile, a Marilia (SP), e ad agosto partecipa alla presentazione del Cd “Pés Descalços” di Zeca Collares insieme al multiistrumetista André Siqueira, tenendo concerti a Teatro Municipal de Marília, Teatro Municipal de Belo Horizonte, Teatro da Faculdade de Filosofia e Ciências da UNESP, Marília.

2006 – É l’inizio di una lunga collaborazione con Zeca Collares (viola caipira) dalla quale nasce il progetto musicale “Diálogo entre terras” (Dialogo fra le Terre).

- Iniziano una serie di concerti: “Celeiro Cultural” de São Gonçalo do Sapucaí (Minas Gerais) ; Teatro CEU di Aricanduva e nel Teatro CEU di Curuçá, entrambi a São Paulo (SP).

2007 – A gennaio presenta un concerto di piano solo al Teatro Municipale di Marília.

2007 – Coordina durante il primo semestre il workshop “Teoria e prática dell’ improvisação” e inizia un corso stabile di Piano popolare e piano Jazz  presso la scuola  di musica Musical Marília.

2007 – Ad agosto crea il gruppo Luca Bernar Ensemble con André Siqueira al basso elettrico, il sassofonista João Paulo Barbosa e il percussionista Zé Renato Gimenez.

- Il debutto del gruppo avviene con un concerto all´aperto presso il Campus dell´Universitá Statale UNESP di Marília il 1º settembre.

2007 - Crea l’Associazione Culturale “Birdland Jazz & Instrumental” – insieme ai musicisti Márcio Benchimol e Lúcio Prado.

 2008 – Collabora con il Cão Pereré locale di Marilia che propone musica dal vivo per occuparsi della direzione artistica del settore Jazz.

2008 – Collabora con Zé Renato Gimenez (percussioni e flauto traverso) facendo due concerti presso il Teatro Municipale di Araçatuba (SP) e Teatro SESC di Biriguí (SP).

2008 – Si presenta in duo con il sassofonista João Paulo Barbosa presso il Jazz-bar Depois di Sorocaba - SP. e al Lennon di Marília – SP.

2008 – A marzo ripresenta il Luca Bernar Ensemble al Teatro del Campus dell´ Universidade Unesp di Marília (SP).

2008 – Tiene un concerto con il Luca Bernar quartetto al “Cão Pererê” di  Marília (SP).

2008 – Tiene un concerto al Teatro SESC della cittá di Campinas in duo con Zeca Collares presentando il progetto musicale “Diálogo entre terras”.

2008 – Come dirigente dell´Associazzione Culturale Birdland Jazz & Instrumental organizza e dirige artisticamente il Projeto “Bosque Instrumental 2008 – musica e ecologia”, insieme alla Secretaria Municipal do Meio Ambiente.

2008 – Dalla collaborazione con il chitarrista-polistrumentista compositore e arrangiatore André Siqueira nasce il progetto musicale Duo LuAs.

- Debuttano ufficialmente alla rassegna “Bosque Instrumental” di Marília e al Valentino Jazz club di Londrina  (Paraná-BR).

2008 – Suona come special guest nel gruppo Panela de Expressão nell´ambito del progetto “Bosque Instrumental” (traduz.: Musica al Parco).

2008 – Come dirigente dell´Associação Culturale Birdland Jazz & Instrumental organizza  la direzione artistica della “ 1a Rassegna  Jazz & Instrumental di Marília”, in collaborazione con l’Assesorato alla Cultura del Comune di Marilia (SP-Brasile), dal 21 al 23 di agosto dove si presenta con il Luca Bernar Ensemble nel Teatro Municipale di Marilia.

- Per questo progetto e per tutta l’attivitá svolta, l’associazione Birdland Jazz&Instrumental e i suoi fondatori ricevono un riconoscimento formale da parte del Comune di Marilia (SP) attraverso una Mozione di Onoreficenza per “Apoio e Incentivo à Cultura” rilasciata dalla Camera Municipale di Marília, proposta e votata nel gennaio 2008.

2009 – A gennaio torna a Roma per fare due concerti con il Gruppo Agave al“Fanfulla”  e al“ Beba do Samba” di Roma.

2009 – Ad aprile partecipa alla “Virada Cultural” di Marilia - SP - come special guest del gruppo “Panela de Expressão”. (Virada Cultural é la “Notte Bianca” brasiliana, una maratona musicale di 24 ore ininterrotte.)

2009 - Crea il “Jazzbuticaba Ensemble” continuazione del progetto storico “Luca Bernar Ensemble” ma con una nuova formazione, Ricardo Fogo basso elettrico e Hugo Batera alla batteria.

- Con questo gruppo si presenta al “Jazz&wine” promosso da Enoteca “Empório São Bento” di Marilia. e  sucessivamente nell´ambito del Progetto “Musica e ecologia” .

2009 – A novembre organizza con il Birdland la 2a Rassegna Jazz&Instrumental di Marília in collaborazione con la Secretaria Municipal da Cultura nella quale si presenta con il gruppo “Jazzbuticaba Ensemble”.

2009 – A dicembre suona in Italia nell’Auditorium del Comune di Fossalta di Portogruaro in duo con il noto musicista e compositore Armando Battiston.

2010 – A marzo suona in qualitá di ospite con il Quarteto Pererê al Teatro SESI di Marília dove presentano il loro ultimo disco.

2010 – Ad aprile amministra un workshop “Armonia e Improvisazione, una metodologia di lavoro per musicisti” invitato dall’Assessorato alla Cultura di Araçatuba.

2010 - Il Duo LuAs si presenta nel Pererê JazzClub , nel Teatro SESI di Marília, e al Brasiliano Bar di Londrina (Paraná).

2010 – Ad ottobre tiene un concerto con Jazzbuticaba Ensemble al Teatro SESI de Marília, invitando come special guest il sassofonista Marcio Negri.  Inizierá cosi una collaborazione importante con questo talentoso musicista.

2010 – Ad ottobre si presenta con il Jazzbuticaba Ensemble all’ Enoteca Empório São Bento con Márcio Negri, sax tenore come invitato speciale.

2010 – Il 3 e 4 novembre all’Auditorium Municipale Octavio Lignelli di Marilia (SP) organizza e fa la direzione artistica della “3a Mostra de Jazz&Instrumental de Marilia”, dove si presenta con il Jazzbuticaba Ensemble e Marcio Negri, invitato speciale. In questa rassegna presenteranno i loro progetti musicali anche importanti musicisti di São Paolo e regione fra i quali Sizão Machado, Paulo Flores e André Siqueira. Da notare la preziosa contribuzione di consulenza musicale del maestro direttore d’orchestra Gil Jardim (OCAM – USP – Orquestra de Camara dell´Università de São Paulo).

2010 – A dicembre presenta il progetto “Diálogo entre terras” (Dialogo fra le Terre) con Zeca Collares (viola caipira) al Teatro SESI di Itapetininga.

2010 – A dicembre si presenta con Duo Luas all´Anfiteatro dell`Universitá Statale UNESP - Campus di Marília.

2011 – A marzo si presenta con il Jazzbuticaba Ensemble al Cão Pererê Jazz Club di Marília e all’ Empório São Bento di Marília,  ospite speciale Marcio Negri.

2011 – A maggio si presenta con Jazzbuticaba Ensemble alla Virada Cultural (Notte bianca) di Marília organizzata dall’Assessorato alla Cultura dello Stato di São Paulo, nel palco centrale della cittá sempre con Marcio Negri al sax tenore.

2011 – Ad agosto presenta il progetto“Diálogo entre Terras” (Dialogo fra le Terre) con Zeca Collares al Teatro SESI di Sorocaba.

2011 – A ottobre presenta “Diálogo entre Terras” (Dialogo fra le Terre) con Zeca Collares all´Anfiteatro Unesp – campus di Marília.

2011 – Ad ottobre si presenta con Jazzbuticaba Ensemble al Teatro SESI di Marília.

2011 – A novembre si presenta con il Duo Luas al Teatro SESI di Marília e al “Brasiliano Bar di Londrina (Paraná).

2012 – A gennaio si presenta in duo con Francesco Mazzeo al Bar “Settegarba”, a Roma.

2012 – A gennaio registra con il Gruppo Agave, a Roma, il CD Voci di Isole.

2012 – A marzo si presenta con Jazzbuticaba Ensemble all’“Armazém” di Marília (SP).

2012 – Ad aprile si presenta con Jazzbuticaba Ensemble al “Espaço Cultural” di Ourinhos con una nuova formazione ,Rodrigo Donato batteria e Jackson Silva al basso elettrico e Bruno Passos tromba.

2012 – A maggio presenta “Diálogo entre terras” (Dialogo fra le Terre) al Teatro Sesc di São José dos Campos all´ambito del Progetto “Momento Itália Brasil” una co produzione fra l´Ambasciata d´Italia in Brasile, l’ Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro e San Paolo e il SESC di São José dos Campos.

2013 – A febbraio presenta all´Auditório Municipal Octávio Ligneli di Marília la Lezione Concerto “Encontro com il Jazz” – relações entre improvisação e parte escrita (Incontro con il Jazz – raporti tra improvvizazzione e partitura).

2013 – A marzo si presenta con Duo Luas al Planeta Ecológico – Marília

2013 – Ad aprile partecipa di un workshop con Mestre Macambira: “Percussão Afro-brasileira  no Candomblé” (Percussioni afro-brasiliana al Candomblè) – a Salvador - Bahia

2013 – Durante tutto l´anno partecipa attivamente come Consigliere eletto al Conselho Municipal de Cultura – (Consiglio Comunale della Cultura) e partecipa inoltre alla Commissione che scrive il testo del Progetto di Legge Comunale chiamata “Piano Comunale di Incentivo alla Cultura”.

2013 – Inizia una produttiva collaborazione con il Gruppo sperimentale di Danza “Datum” di Garça – SP, come pianista in scena in diversi spettacoli.

2013 - Assume l’incarico di docente del corso di Piano Popolare presso la Scuola Municipale de Cultura Artística di Garça (SP) EMCA.

2013 – A settembre fa un concerto con il Gruppo “Sindacato del Jazz” di Bauru – SP.

2013 – A dicembre si presenta con il Duo Luas all´Auditorium dell’ Universita Statale UNESP – Marília- SP.

2014 – A febbraio inizia un lavoro di consulenza per l’assessorato alla Cultura del Comune di Garça (SP) la cui missione é elaborare un piano di intervento pedagogico e organizzativo per l’otimizzazione della Scuola Municipale di Cultura Artististica nelle sue diverse aree, musicale, teatrale, di danza e arti  circensi per i suoi 1200 alunni.

2014 – A marzo viene assunto come Coordinatore Pedagogico della Scuola Municipale di Cultura Artistica EMCA della cittá di Garça –(SP).

2014 – A marzo si presenta con il “Diálogo entre Terras” (Dialogo fra le Terre) con Zeca Collares e Zé Renato Gimenez al Teatro  SESC  - di Campo Grande (capitale dello Stato Mato Grosso del Sud).

2014 – Ad Aprile organizza la rassegna “Tocando o Som” presso il Teatro Municipal de Garça nel quale si presenteranno diversi gruppi musicali.

2014 – A maggio organizza il Gruppo EMCAixe – Orchestra dei docenti di musica dell’ EMCA – Garça (SP).

2014 – A luglio presenta “Diálogo entre Terras” (Dialogo fra le Terre) con Zeca Collares e Zé Renato Gimenez, al Teatro del SESC di São José do Rio Preto – SP.

2014 – Organizza il progetto “Aulas no palco aberto” (Lezioni aperte) – degli allievi della EMCA – Garça – SP.

2014 – A settembre organizza un corso di Formazione/aggiornamento di 33 ore focalizzato sull’apprendimento della metodologia pedagogica Suzuki con il Teacher Trainer EDUARDO LUDUEÑA (Conservatorio di Buenos Aires) nei giorni 06, 07, 08, 09 per tutti i 28 docenti della  EMCA (Escola Municipal de Cultura Artistica).

2014 – A settembre si presenta con il Duo LuAs nell´ambito del Progetto “Tocando o Som” –  al Teatro Municipale di Garça (SP).

2014 – A dicembre presenta “Diálogo entre terras” (Dialogo fra le Terre) con Zeca Collares (Viola Caipira) e José Renato Gimenez (percussioni e flauti), organizzato dal- Sesc della cittá di Birigui (SP).

2015 – Assume l’incarico di Coordinatore Pedagogico del settore musicale presso la Escola Municipal de Arte e Cultura – EMCA di Garça (rimarrá fino ad ottobre del 2015).

2015 – A giugno si presenta con il Jazzbuticaba Ensemble con Rogerio Plaza invitato speciale nel Teatro Municipal di Garça nell’ambito del progetto “Tocando o Som”

2015 – A giugno si presenta  per lo spettacolo di Danza Datum per l’apertura del Festival de Dança 2015 al Teatro Municipal di Garça, performance composta da piano e una danzatrice Laura Gimenes, conduttrice del Gruppo Datum.

2015 – A luglio si presenta con Jazzbuticaba Ensemble durante il  Jazz&wine  all’Hotel D Max di Marília (SP) con Rogerio Plaza (fisarmonica) invitato speciale.

2015 – A luglio suona in Duo con Rogério Plaza (pianista e fisarmonicista ) per la festa dei 10 anni della “Oficinas Tarsila do Amaral”di Marilia (SP).

2015 – Ad agosto partecipa del Programma di TV “Cultura na Tela” diretto dal musicista Alexandre Mascaro alla TV Marília – Canale 9.

2015 – A dicembre organizza insieme a Danilo Agostinho la nascita del Quinteto Pixinguinha un gruppo di Choro istrumental con Rogério Plaza (Acordeon), Marquinho Luz (Percussione), Danilo Agostinho (Clarinete), Gabriel Soledade (Chitarra a sette corde).

2016 – Ad aprile il Quinteto Pixinguinha debutta allo Spazio Sabor e Saber – Marilia- SP.

2016 – Ad aprile si presenta al Teatro dell´Associação Paulista de Medicina – APM – sempre com il Quinteto Pixinguinha a Marília – SP.

2016 – A giugno si trasferisce a Portogruaro (VE)  – Italia.

2016 – Ad ottobre si presenta (piano solo) all´apertura della Mostra Oltre il Filo presso la Biblioteca Antica del Collegio Marconi di Portogruaro (VE).

2016 – A dicembre si presenta alla Mostra espositiva e performatica “Orchestrazione 24 – Esperienza di fine del mondo,  ai Mulini, a Portogruaro, partecipando musicalmente al lavoro teatrale diretto da Max Bazzana dei Rotola Campo.